Passa ai contenuti principali

In primo piano

MUFFIN AL CIOCCOLATO DI NIGELLA

Sua Maestà il Muffin, fratello americano dell'inglesissima focaccina, l'English muffin, dalla pancia appiattita perfettamente tonda, tagliato a metà ,rigorosamente a mano, mai con il coltello, e farcito con marmellata.
Il Muffin invece ha una bella panciotta prominente e briciole soffici e mai troppo dense.
La parte Anglo-Americana che c'è in me adora questi dolcetti da colazione e almeno una volta a settimana deve assolutamentissimamente provarne uno nuovo.
Da anni seguo il mio idolo Nigella Lawson, signora della cucina ma soprattutto simbolo di goduria verso il cibo semplice e veloce, e da sempre nella mia testa girava un tarlo marrone chiamato: muffin al cioccolato di Nigella Lawson.... il cosi detto muffin perfetto!
Non potevo non provarlo e che dire....... Semplicemente godurioso

MUFFIN AL CIOCCOLATO

Ingredienti (  12 muffin )

250 g di farina 0020 g di cacao amaro ( 2 cucchiai )10 g di lievito per dolci ( 2 cucchiaini )3 g di bicarbonato di sodio ( 1/2 cucchiaino raso )…

CROSTATA ALLE FRAGOLE

  • per la frolla :300 gr di farina zero,100 gr di zucchero,150 gr di burro,1 uovo ,8 gr di lievito ,1 pizzico di sale,scorza di limone grattugiato. Si impasta burro ammorbidito zucchero e aromi,poi uova e infine la farina setacciata col lievito.Si chiude la pasta nella pellicola trasparente (magari spianandola per facilitare il successivo tiraggio)e si lascia in frigor un paio d ore.
  • La crema :500ml di latte,100 gr di zucchero,50 gr di tuorlo,45 gr di amido ,2 centimetri di bacca di vaniglia(aperta nel latte).il procedimento lo conoscete immagino,posso dire che uso l amido perchè secondo me la farina si sente troppo,e la bacca ,rende la crema col suo vero sapore.
  • Ecco il procedimento:
  • stendo la pasta frolla in una tortiera della misura che mi serve,alta meno di un centimetro,180 gradi 15-20 minuti.una volta cotta e raffreddata ,stendo un velo di crema,uno strato di pan di spagna sottile ,inzuppato con succo ,liquore ,quello che più vi piace,un altro strato di crema (più consistente)e fragole .non uso in questo caso la gelatina,perchè le fragole ,spesso sono poco saporite o addiritura aspre.una leggera setacciata di zucchero a velo,darà dolcezza e lucidità.
  • per chi non ha problemi di allergie alla frutta secca,consiglio di inserire tra frolla e pan di spagna,delle noci sbriciolate........e il dolce è servito!
  • Barbie

Commenti

giulia ha detto…
Buonaaaa e poi le fragole in questo periodo ricordano tanto la primavera anche io giorni fa le ho usate sempre ottime!! giulia
Ninia ha detto…
Ciao Barbara!!!!
scusa se nn mi sono presentata prima, ma ho avuto un pò da fare e sono stata pochissimo al pc.Penso che Lidia, ti avrà parlato di me, visto che lo ha fatto con me di te (scusa il bisticcio di parole.... eheheheh....)Spero un giorno di poterti sentire e conoscerti personalmente, come spero tanto di poterlo fare con la nostra Cocchina.Intanto, buon lavoro x questo blog!!!!Certo Lidia deve avere molta pazienza, almeno con me, visto che x adesso sono un pò imbranatella!!!!!
Un abbraccio affettuoso
e buon lavoro "cuochina"!!!!!
Antonella

Post più popolari