lunedì 30 marzo 2009

LA PRINCIPESSA "SIRENA"


Buon lunedi a tutti!
Stamattina il risveglio è stato duro,sarà per via del nuovo orario a cui mi adeguo con tempi tutti miei, sarà il tempo, che tra Rimini e San Marino si divide equamente pioggia e sole, con annesso arcobaleno, insomma, non riesco a partire!!!!
Così ,ne approfitto per mettermi seduta a l compiuter, e lasciarvi l ultima torta di compleanno, con disegnata Lucia delle Principesse Sirene, che a dir la verità, fino al momento della ricerca su internet, non sapevo proprio chi fosse!!!!

La festeggiata ha compiuto 7 anni,per cui ,nella torta non c èra assolutamente alcool.

Gli ingredienti sono sempre quelli:
  • pan di spagna
  • crema chantilly e al cioccolato
  • panna fresca e decorazioni in gel e panna.
Ma questa volta ho trovato una soluzione diversa per la bagna......

Normalmente uso il succo di frutta diluito nello sciroppo, quando le torte hanno come ingrediente la frutta, ma sappiamo che il succo una volta aperto va consumato entro pochi giorni.
Se invece la torta ha cioccolato, nocciola, caffè, allora metto una bagna analcolica alla vaniglia (prodotto per uso professionale che si trova solo nelle ditte specializzate per pasticcerie e gelaterie).

Bhè,probabilmente ci sono arrivata in ritardo, ma ho scoperto che gli sciroppi dell "Fabbri", quelli da granite e bibite, sono una valida alternativa.
Durano a lungo una volta aperti e non contengono alcool....io ho scelto il latte di mandorla, da abbinare alle creme, ma ne va pochissimo altrimenti risulta pesante.
Quindi anche per le basi di frutta, quello al lampone, ai frutti tropicali è ottimo,e dato che la scelta di gusti è ampia,potete personalizzare i vostri dolci.

Riscrivo la dose della Crema Pasticcera:

500 gr di latte

100 gr di zucchero

50 gr di tuorlo

35-40 gr di amido(maizena)

2 cm di bacca di vaniglia aperta

1 pezzo di buccia di limone

Scaldate il latte con metà zucchero,la bacca e la buccia.

In una ciotola lavorate con la frusta tuorli e zucchero rimanente.

Quando il latte è fumante ,versatene metà nella ciotola ,mescolate e riunite tutto nella pentola.Rigirate e fate bollire 1 minuto.Infine togliete la crema dalla pentola e levate la buccia e la scorza.

SCIROPPO

acqua e zucchero ,,pari peso.

Chantilly

aggiungete alla crema ,meno della sua metà di panna montata non zuccherata.

Termino qui,le mie spiegazioni,perchè se mi dilungo un altro pò,addormento qualcuno!!!ah ah ah !!!!un saluto dolce dolce,o meglio....SWEET SWEET!!!!!

BARBIE



giovedì 26 marzo 2009

"SGALOPPINE" DI VITELLO AL MARSALA



Ricettina velocissima da fare e delicatissima???? Questo è un piatto molto poliedrico, visto che si presta, non solo alle scaloppine di vitello, ma anche, come diceva la nostra amica Sara nel suo blog, anche alla carne bianca.


Ingredienti
  • Scaloppine di vitello
  • 1 manciata di uvetta sultanina
  • 1 manciata di capperi
  • marsala
  • farina bianca
  • burro
  • sale, pepe q.b.
  • la buccia grattugiata di un'arancia

Procedimento

Battere un pò le scaloppine e metterle in una scodella con del latte, per farle intenerire. Dopo un pò di tempo, asciugarle bene e passarle nella farina, togliendo l'eccesso. Nel frattempo, fare rinvenire l'uvetta in acqua tiepida, strizzarla bene e dissalare i capperi. In una padella far sciogliere una noce di burro, mettervi le scaloppine e farle rosolare per bene da ambo i lati. A questo punto, bagnare con il marsala (regolatevi, in base alla quantità della carne, io ne ho messo, per 6 scaloppine, un bicchiere di plastica). Fate evaporare, poi alla fine aggiungete l'uvetta e i capperi, salate e pepate a piacere, mescolate delicatamente e non appena si sarà formata sul fondo della padella una bella cremina, aggiungete la buccia dell'arancia grattugiata e spegnete il fuoco. Facile e veloce no???
Potete accompagnare, questo piatto, come ho fatto io, con una bella insalata di arance. Anche quell'antipatico di mio marito, che non ama molto i sapori dolci-salati, ne va matto!!!!

Questo è il risultato....





Ancora un assaggino????....




Un bacio enorme a tutti/e e alla prossima
Antonella

Partecipiamo anche con questa ricettina alla nostra raccolta "L'insolita fettina "

lunedì 23 marzo 2009

TORTINO DI CARCIOFI

Buon lunedì ragazze!!
Finalmente una giornata di sole dopo tre giorni pieni di neve...non se ne può più, non sembra primavera ma Natale....speriamo che il sole regga.....basta freddooooooo!!!!
Oggi tocca a me lasciarvi una ricettina semplice semplice per la raccolta sui carciofi.
Devo dire grazie alla moglie del mio GRANDE CAPO....eheheheheh...gli voglio un gran bene...lei poi è una donna stupenda...insomma due persone splendide...e non lo dico perchè c'è di mezzo il lavoro, no.. ma semplicemente perchè è la verità...li adorooooo!!!
Grazie Mariangela.....
Sapete lei è una affezionata visitatrice del blog...eheheh a dire il vero lo è anche il mio capo...spesso arriva e mi dice:"Complimenti Lady Cocca!!!" ahahahaha
Con Mariangela parliamo di tutto e ci scambiamo idee culinarie....devo dire la verità mi ha pregata piu' volte di inserire ricette light...ops scusa Mariangela prima o poi lo farò!!!!!
Oggi la voglio omaggiare con questa sua ricettina lasciatami al volo un pomeriggio allo studio, si parlava proprio di carciofi e lei mi disse:"Provali così sono ottimi!!!"...ed aveva ragione...il tortino è squisito!!!!!

Pochi ingredienti e soprattutto veloce da fare, forse si perde più tempo a pulire i carciofi e lessarli che a preparare il tutto!!!
Eccovi la ricettuzza......

Ingredienti:
  • Carciofi
  • Scamorza
  • Parmigiano grattuggiato
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • 1-2 uova
  • sale qb
  • olio qb
  • besciamella
  • pane grattuggiato
Procedimento:
Pulite per bene i carciofi eliminando le foglie più dure, tagliateli a fette e lasciateli in acqua e limone per evitare che anneriscano.
Portate ad ebollizione l'acqua con il prezzemolo qualche goccia d'olio l'aglio ed il sale ,appena bolle versateci i carciofi e lasciate cuocere un pò, dovrete scolarli quasi cotti.
Una volta cotti lasciate che i carciofi perdano l'acqua in eccesso, nel frattempo preparate il resto degli ingredienti.
Sbattete le uova con un pizzico di sale ed unite il formaggio grattuggiato;
affettate la scamorza o fatela a dadini;
unite al composto delle uova i carciofi, la scamorza e la besciamella, amalgamate bene;
preparate lo stampo con burro e pane grattuggiato e versateci i carciofi,
livellate il tutto e ricoprite con del pane grattggiato, un filino d'olio ed è pronto per la cottura.
Infornate a 200C° per 20 min. o fino a quanto non ha raggiunto la doratura che più desiderate.....
Eccolo il tortino in tutta la sua bontà.......

In questo che vedete io non ho messo la besciamella, perchè purtroppo non posso mangiare queste cose goduriose ma un pò grasse, ma è venuto comunque squisito....

Una fetta tutta per voi amiche....

Mariangelaaaaaa spero di aver eseguito tutto alla lettera....in ogni caso devo dirti grazie per questa dritta davvero ottima!!!!

Prego favorite...servitevi pure.........

Spero sia di vostro gradimento....
ciao ciao baciuzzi a tutti alla prossimaaaaaaaaaaa Lady cocca!!!!

Partecipiamo alla raccolta " Fior di carciofo" anche con questa
ricettina.....ohhhh scusate la raccolta è la nostra...sono proprio tonta.... ahaahhha!!!!!

sabato 21 marzo 2009

TORTE DI COMPLEANNO....



Ciao a tutti!!!
Ho appena terminato un paio di torte per il compleanno di due fantastici bimbi.
Elia compie 3 anni e la sua sorellina Emma 1.
La loro mamma è una mia cara amica,e ad ogni occasione mi telefona per chiedermi "se ho tempo"di farle una torta...
Il tempo....proprio quello che negli ultimi mesi sembra non ricordarsi di me!!!!
Sicuramente so di essere in buona compagnia, perchè anche la mia adorata Lidia mi racconta di avere sempre l' acqua alla gola per i tanti impegni, solo che lei ha una marcia in più, visto che riesce anche a mettersi al compiuter e interagire con tutti voi.
Io sono la terza "cuochina " perennemente assente, e mi dispiace, perchè vorrei essere più presente in questo dolce e magico ambiente.
Mancano 5 minuti a mezzogiorno , e mentre scrivo, l' occhio sbircia l' orologio, che tiranno va avanti e mi ricorda che mi aspetta la cucina, visto che fra poco la mia truppa si siederà a tavola.
Per tornare alle mia torte, vi dico che sono ugualissime come ingredienti:
  • pan di spagna
  • bagna alla vaniglia
  • chantilly in uno strato e chantilly al ciccolato nell altro
  • la copertura è di panna fresca
  • le decorazioni di Elia,sono quei pupazzetti di zucchero che troviamo al supermercato, mentre quella della Emma , è un disegno colorato in gel.
Che ne dite, sarà soddisfatta la mia amica???
Vi saluto, devo proprio scappare!!!
E visto che fra qualche giorno ne dovrò fare un altra,"ricomparirò "come per magia !aha ha ah!!!!
Ciaoooo BARBIE

venerdì 20 marzo 2009

IL TIRAMISU'

Buongiorno a tutte amiche, oggi è entrata la primavera ma qui da me sembra essere arrivato il Natale...nevica!!!!!
Sembra un paradosso....ma davvero il paesaggio che vedo dalla finestra è tutto bianco, talmente bianco da dare fastidio agli occhi!!!!
Ieri è stata la festa del papà, faccio gli auguri anche se in ritardo a tutti i papà d'italia e del mondo.......ed anche ai papà che non sono più con noi ma restano per sempre nei nostri cuori!!!
Auguri anche a tutti i Giuseppe......
I nostri dolci tipici di questa giornata sono le Zeppole di San Giuseppe....che non hanno nulla a che vedere con il tiramisù...ehehehehhe.....forse le farò domenica e ve le posterò...purtroppo ieri è stata una giornata con molti imprevisti che mi hanno portato via tanto tempo, ma soprattuto io non è che abbia un ottimo rapporto con le zeppole...anni fa' mi lasciarono un bel ricordino sul braccio...una bella e grande scottatura....ahhhhh che dolore...ancora lo ricordo...l'olio bollente sul mio braccio che friggeva come una cotoletta!!!!!
Ma veniamo al tiramisù...

Un po' di giorni fa' avevo un bel pò di mascarpone da consumare ed ho fatto quello classico e quello alle arance di Ninia....fantastici entrambi!!!
La ricetta che vi scrivo è molto semplice e veloce, viene fuori una goduria per i palati....
Credo sia quella comune a tutti, ma del resto chi non ama il tiramisù??? nessuno...quindi forse è il dolce di tutti e forse anche uno dei tanti super veloci!!!
mmmmhhhhh buooonoooo.....mia figlia lo adoraaaaaaa ed è brava anche a farlo!!!!

Eccovi la ricetta....

Ingredienti :
  • 500 gr di mascarpone
  • 6 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 6 o più tazze di caffè
  • 1 confezione di savoiardi
  • 1 bicchierino di Marsala
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • cioccolato tritato
Procedimento:

Separate i tuorli dagli albumi, lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto schiumoso;
a parte lavorate il mascarpone fino a farlo diventare una crema liscia, aggiungete le uova e lo zucchero e lavorate per bene il tutto,
a questo punto aggiungete il marsala ed amalgamate,
montate a neve fermissima gli albumi ed uniteli alla crema di mascarpone delicatamente per non smontarli, amalgamate un pò e lasciate riposare la crema ottenuta.
Preparate il caffè necessario , versatelo in una ciotola, aggiungete un pò di marsala ,vi darà un gusto diverso, prendete i savoiardi ed immergeteli nel caffè e poi posizionateli nella pirofila o nello stampo adatto creando uno strato di biscotti,
versate un pò della crema ottenuta e fate uno strato di cioccolata tritata,
ricominciate con lo strato di savoiardi, la crema... e così via fino ad esaurire tutti gli ingredienti,
dovete finire con uno strato di crema che poi ricoprirete con il cacao in polvere...ed ecco fatto il tiramisù è pronto.....

Lasciatelo riposare un pò in frigo e se non vi serve subito potete anche congelarlo...è ottimo uguale!!
Se poi desiderate una versione più ricca del tiramisù, potete aggiungere alla crema di mascarpone della panna montata;
in questo modo otterrete una specie di gelato....o meglio una crema più densa ed ancora più saporita...io quando ci aggiungo la panna lo chiamo: Tiramisù con rinforzo!!!!!
E' ottimo in tutte e due i modi.......
Ed ecco il risultato finale.....
una bella porzione tutta per voi amiche.........

ancora una...giusto per gustarlo meglio ehhehehehe......

va bene proprio perchè siete voi ve ne lascio un'altra così non litigate...ehehehhe

Piano piano ce nè per tutteeeeeeee.........

.....è semplicemente uno spettacolo di bontà.......buon appetitooooooo

Ciao ciao alla prossimaaaaaaa Lady Cocca....besitos a tutte/iiiiiiiii


Con questa ricettina partecipiamo alla raccolta di Mara di Pan di Panna " Il dolce cucchiaio".....

mercoledì 18 marzo 2009

UN MEME PER ME !!!!!!!!!

La mia cara amica Giulia di "Morbide dolcezze", mi ha passato questo simpatico meme....
bisogna elencare le 5 cose a cui non si riesce proprio a rinunciare.......bene.......
mettiamo in moto la testolina......mi associo a chi ha scritto che è banale scrivere: il mio compagno e mia figlia...importantissimi nella mia vita ma troppo banale.....bisogna pensare a cosa davvero non rinuncerei mai a parte loro......mmhhhhhhhhh...
ecco ci sono....:
  1. il caffè...non riesco proprio a farne almeno, mi è stato tolto anche dal dietologo ma io da buona paziente ne bevo anche di più...ehehehehe... è troppo buono...sarà forse perchè sono cresciuta con il suo aroma e tra le mani del mio papà che avevano preso il suo profumo a furia di maneggiarlo da ottimo barista???? Si forse sì!!!!
  2. la pizza...la mangerei sempre...è di obbligo almeno una volta la settimana e rigorosamente fatta da me!!!
  3. le mie matite..i miei colori...la mia valvola di sfogo!!!
  4. le mie riviste di cucina e pasticceria...i miei appunti...le mie pentole...le mie formine...insomma la mia passione!!!
  5. e da ultimo e non meno importante degli altri...NINIA....non spiego il perchè, dico solo che ci sentiamo 8000 volte al giorno...e che le voglio un gran bene...e che se non la sento...sto maleeeeeeeeeee!!!!!!
a mia volta passo il meme a 5 amiche.....
Ilaria "La cuoca per gioco"
Stellabiaca "Fantasilandia"
Mara " Pan di Panna"
Sara " Esperimenti e pasticci in cucina"
Sara " Il dolce mondo di Sara"

ciao ciaoooooooooo besitos a tutteeeeeeeeeeeeeeeeeeee Lady cocca

venerdì 13 marzo 2009

AGNELLO CON I CARCIOFI

Altra ricettina con i carciofi e visto che ci avviciniamo alla Pasqua, adattissima!!!
E' una ricetta semplice e saporitissima e soprattutto, un diverso modo di gustare l'agnello. E di questo devo dire GRAZIE, alla mia socia Lidia, che mi ha dato la dritta.
Ingredienti
  • 1,200 Kg di agnello
  • 4 carciofi
  • 1 bicchierino di cognac
  • sale, pepe, aromi vari
  • 500 ml di brodo vegetale
  • olio evo

Procedimento

Rosolare in un tegame ben capiente, con olio evo, l'agnello, tagliato a pezzi, lavato e asciugato. Bagnare con un bicchierino di cognac e fare evaporare, poi aggiungere i carciofi, puliti e tagliati in 4 parti, avendo avuto l'accortezza di togliere le foglie esterne più dure e la barbetta interna. Salare, pepare e aromatizzare a piacere e lasciare insaporire per 5 minuti, mescolando. A questo punto, aggiungere il brodo vegetale caldo e far cuocere o 40 minuti circa a 180° in forno o un'oretta a fuoco moderato sul gas, indifferentemente. Semplice no?

Eccolo.......è venuto proprio una bontà!!!!!!!


Vi abbraccio e bacio tuttiiiiii e buon weeeeeeeeeee.....

Antonella

Anche con questa ricettina partecipiamo alla nostra raccolta

"Fior di carciofo"

martedì 10 marzo 2009

QUESTA TORTA E' PER VOI!!!!!!!


Come promesso, questa è la torta che ho realizzato, per il mio compleanno. E' stato un giorno bellissimo e pieno di emozioni e credetemi....non mi succedeva da tempo.
In questa occasione, mi sono accorta dell'affetto delle persone che mi circondano, a parte la mia meravigliosa famiglia. Prima fra tutte, Lidia, la mia Lilly, amica lontana fisicamente, ma vicinissima con il cuore e la mente. Non credevo che alla mia "veneranda" età (eheheheheh......), avrei avuto di nuovo la fortuna di conoscere una persona come lei e soprattutto di essere così in simbiosi da subito. Può succedere una volta nella vita e può anche non succedere...Sappiamo bene, quanto sia difficile, trovare un amico sincero, una persona con la quale non è necessario parlare, per capirsi. Ebbene, io ero già stata baciata dalla fortuna anni fa e mai e poi mai avrei pensato che ciò potesse succedere di nuovo!!! Sono stata fortunata due volte!!! La prima quando ho incontrato Antonella (l'altra mia amica) e la seconda, appunto, conoscendo Lidia. Persone meravigliose, speciali, sincere, VERE!!!!!
Pensate: Antonella, abita a due ore di distanza da me, ma non sempre ci è possibile vederci e venerdì, me la sono ritrovata a casa mia!!!! Complice mio marito....E' stata una sorpresa meravigliosa....Mi volevano fare trascorrere il mio compleanno in maniera diversa, tirarmi un pò su il morale e ci sono riusciti!!!!!! Ho trascorso 2 giorni fantastici con Anto al mio fianco e Lidia (purtroppo) al telefono. Anto, la voleva coinvolgere, mi avrebbero fatto venire un coccolone dalla gioia e Lidia sarebbe venuta volentieri, se non fosse per tutti gli "impicci" che ha in questo periodo. Non passerà tanto tempo, credo, per abbracciare anche lei!!!! E' troppa la voglia che ho di conoscerla personalmente, di stringerla a me, di coccolarla come una sorellina più piccola, di ridere, di piangere, di parlare con lei guardandola negli occhi e non solo sentendo la sua voce...
Scusate, se vi ho annoiato con questi discorsi "sentimentalistici", ma l'affetto che provo per queste due amiche è GRANDE......è IMMENSO e a volte, credo, che io non faccia molto per poterlo loro dimostrare. Se potessi, le farei entrare nel mio cuore....lì, vedrebbero scritti i loro nomi in maniera indelebile....lì, c'è posto solo per le persone a cui tengo davvero e una volta entrate, non le faccio più uscire tanto facilmente (egoista vero?????Ehehehehe....).
GRAZIE LIDIA, GRAZIE ANTO....GRAZIE PER IL VOSTRO AFFETTO!!!!! VI VOGLIO BENEEEEEEEE!!!!
E, grazie anche a tutti voi, per la vostra presenza, le vostre parole affettuose e i vostri auguri.
Prima di cominciare a descrivervi la ricetta, devo dirvi un'ultima cosa:
Questa torta è per tutti voi, ma soprattutto per quelle persone che, non hanno mai avuto una torta, fatta solo per loro.....AMICI QUESTA E' TUTTA PER VOI!!!!!!!!
Bene, adesso mi sono sfogata, e passo a descrivervi la ricetta....
E' una torta, presa dal ricettario PANEANGELI e mi ha incuriosita per gli ingredienti usati sia per il pds, sia per la crema

Ingredienti

Per il pandispagna:

  • 100 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 fialetta di aroma al limone
  • 100 gr. di amido di frumento
  • 1 bustina di lievito

Per la crema:

  • 2 bustine di budino alla vaniglia
  • 100 gr di zucchero
  • 1 l. di latte
  • 125 gr. di burro a temperatura ambiente (nella ricetta originale ce n'erano 250 gr.)
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 300 ml di succo d' arancia
  • gocce di cioccolato
  • bucce d'arancia candite
  • confettini argentati, mandorle tritate, nocciole tritate o quello che preferite per decorare

Preparazione

Sbattere i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente e aggiungere 100 gr.di zucchero, la fialetta al limone e il pizzico del sale, fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare d'uovo a neve fermissima, aggiungendo gradatamente lo zucchero rimasto e aggiungendole poi ai tuorli. Setacciarvi sopra la farina, mescolata all'amido e per ultima aggiungere la bustina del lievito. Mettere l'impasto a cuocere in forno a 180° per 35-40 minuti.Preparare nel frattempo il budino, nel modo indicato nella confezione e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. Poi aggiungervi a cucchiaiate il burro lavorato a crema. Mescolare alla metà della crema, il cioccolato sciolto a bagnomaria. Tagliare la torta raffreddata in 3 strati. Bagnare il 1° strato con il succo di arancia (io ho aggiunto anche qualche cucchiaio di Cointreau), spalmarvi 1/3 della crema al cioccolato e aggiungervi le gocce di cioccolato, sovrapporre il 2°strato, bagnarlo, spalmarvi 1/3 della crema chiara, ricomporre la torta e bagnarla in superficie con il succo d'arancia rimanente. Spalmare poca crema sul bordo e decorarla con nocciole tritate o con l'ingrediente prescelto. Poi con una tasca da pasticciere, decorare la superficie con la crema rimanente, con le gocce di cioccolato, la buccetta d'arancia candita e degli zuccherini argentati.

Ecco la torta finita.......



Ecco l'interno....




Spero vi sia piaciuta!!!!!!! I miei ospiti hanno gradito molto e anzi.....la prossima volta, mi hanno detto che ne dovrò fare minimo due!!!!!!!!INGORDIIIIIIII!!!!!! Ehehehehe.....scherzo....sono felice quando gradiscono quello che preparo...

A presto......un bacio a tuttiiiiiiiiiiii......

Antonella

sabato 7 marzo 2009

TORTA AI FRUTTI DI BOSCO...E..AUGURI NINIA!!!


Oggi è un giorno speciale per me e le mie amiche cuochine.......NINIA COMPIE GLI ANNI!!!!
AUGURI...AUGURI...AUGURI TESORO!!!
AUGURI di cuore da me Lady Cocca e da Barbie!!!
Volevo essere lì con te a festeggiare ma la distanza ed altri problemi mi trattengono qui...mannaggia...allora mi sono detta come posso fare una sorpresa al mio tesoro???
mmmmhhhhh????
Ci sono!!!! Ad una persona speciale va dedicata una delle mie torte più belle e soprattutto una che lei non ha mai visto!!!!
Eccola...Ninia la dedico a te con tanto amore...lo stesso che misi quando la realizzai per la mia nipotina Bri Bri!!!!
E' molto semplice...come te!!!
Colorata....come te!!!
Dolce e goduriosa...come te!!!!
Ecco questo è il piccolo regalo per te....TI VOGLIO BENE.....tantissimissimo!!!!!!



Kymma' s Grafica
Auguri a tutte noi DONNEEEEEEEEEE...buon 8 marzo amiche......!!!!!
Veniamo alla torta....per realizzarla ho usato:
  • una base di pan di spagna

  • crema chantilly ai frutti di bosco

  • crema chantilly

  • bagna al maraschino

  • frutti di bosco

  • pavesini
per prima cosa ho fatto il pan di spagna, una volta freddo l'ho diviso in due dischi,
ho realizzato poi la crema chantilly ( italiana ) :

Crema pasticcera :
  • 1/2 litro di latte
  • 200 gr di zucchero
  • 90 gr di farina 00
  • 2 tuorli
  • una stecca di vainiglia
poi la panna...
  • 500gr di panna da montare non zuccherata
una volta pronta la crema, l'ho lasciata raffreddare per bene, e poi l'ho unita alla panna montata fermissima,
ho amalgamato ben bene i due composti senza smontare la panna,
una parte della crema ottenuta l'ho messa da parte in una ciotola per la decorazione,
la restante parte l'ho usata per ottenere la crema chantilly ai frutti di bosco:
potete usare frutti di bosco freschi o surgelati, io ho usato i freschi,
li ho amalgamati ad un po' di zucchero in un pentolino sul fuoco e successivamente frullati, questa crema l'ho poi unita alla crema chantilly bianca ottenendo un colore bellissimo ed un sapore ottimo....di frutti di bosco,
con questa crema ho farcito il PdS.....
L'ho prima bagnato con dello sciroppo al maraschino e poi ho fatto uno strato di crema ed ho messo su il secondo disco di pds;
con la crema messa da parte ho ricoperto la torta con un sottile strato, ai bordi ho fatto aderire i pavesini, con la sacca a poche ho fatto dei ciuffetti di crema e per finire ho tempestato la torta con i restanti frutti di bosco passati nello zucchero semolato.....ah dimenticavo.....il nastro rosso attorno ai pavesini per completare!!!!!
Che dire...bella...mi piace.....ehehehehhehe modestina!!!!!!
Scherzo è stato un piacere realizzarla...diversa dalle solite....

Spero piaccia anche a voi....


Auguri Ninia!!!!!!

tvb Lady cocca e Barbie

giovedì 5 marzo 2009

PASTICCIO DI CREPES CON CARCIOFI

RIECCOMIIIIIII!!!!!!!!!!! Ciao a tutti/e cari amici/e. Come state???
Spero più calmi/e di me, visto che questa settimana è stata INFERNALE!!! Connessione ZERO! Immaginate il nervoso!!! Mi siete mancati/e tantissimo e scalpitavo dall'idea di vedere cosa fosse successo sul blog (anche se, Cocchina, mi aggiornava per telefono)... Finalmente, oggi, tutto funziona alla perfezione e allora....secondo voi....quale è stata la prima cosa che ho fatto, non appena ho visto che il pc si connetteva ad internet??? Esatto! Aprire la pagina del blog!! E che sorpreseeeee!!! I biscottini al caffè della mia Lilly (mmmmmmmmmm.....NO COMMENT!!! Anch'io sono una caffettomane!!) e la nostra PRIMA RACCOLTA!!!! Meraviglia delle meraviglie......i carciofi!!!! Io li mangerei anche a colazione, pucciati nel latte, se si potesse...eheheheh....Lo trovo un ortaggio delizioso, poliedrico.....peccato che ci sia solo in determinati periodi dell'anno. Ho notato, con piacere, che anche voi siete dei "carciofomani" come noi, vista la partecipazione che c'è stata!!! E allora, quale migliore occasione, per postarvi una ricetta proprio di carciofi? Detto...fatto!
Questo, è un piatto, che ho preparato per Capodanno, ma secondo me, va bene sempre...La ricetta l'ho presa da ALLEN76 di Cookaround ( l'ho solo modificata in alcuni ingredienti e ne ho aggiunti altri) e dalla faccia e dai commenti dei miei commensali, devo dire che ha riscosso grande successo. Grazie ALLEN!!!
Pronti per la ricetta???......Viaaaaaaaa.....

Ingredienti
  • 30 crepès grandi (preparati con 300 gr. di farina 00, 1 l. di latte, 8 uova e 80 gr. di burro fuso)
  • 12 carciofi
  • 1 litro e mezzo di besciamelle
  • 200 gr. di fontina
  • 200 gr. di formaggio primo sale (nella ricetta originale veniva usato il taleggio)
  • qualche pezzettino di gorgonzola (nella ricetta di ALLEN non veniva usato)
  • parmigiano, pepe nero, sale, aglio, prezzemolo e aromi (li ho aggiunti io...)

Preparazione

Preparare le crepès, anche il giorno prima. Pulire e tagliare i carciofi a fettine sottili, mettendoli man mano in una ciotola con acqua acidulata. Sciacquarli e metterli a trifolare in una padella con olio, aglio e prezzemolo. Fare cuocere, poi frullarne la metà e lasciare da parte gli altri. Nel frattempo, preparare la besciamelle e aggiungervi il frullato dei carciofi e una bella manciata di parmigiano, mescolando bene. Tagliare i vari formaggi a cubetti e cominciare a comporre il pasticcio. In una teglia, mettere un pò di besciamelle sul fondo, uno strato di crepès un pò sovrapposte, ancora besciamelle, i carciofi interi tenuti da parte, un pò di pepe nero, i formaggi a dadini e ricominciare con le crepès. Continuare così, fino ad esaurimento degli ingredienti, ricordando che l'ultimo strato deve essere solo di crepès, besciamelle e parmigiano. Infornare a 180° per 25 minuti circa o almeno fino a quando non si formerà una bella crosticina dorata sopra. Togliere dal forno e lasciare un attimino riposare il tutto, altrimenti sarebbe problematico fare le porzioni.....il formaggio uscirebbe a fiumi!!! Dopodichè, tagliare, impiattare e.....buon appetitoooo!!!!

Un bacio grandissimo a tutti/e voi e buon WE.......

Ciaooooooooooo

Antonella

Questa è la nostra prima ricetta per la raccolta....ne arriveranno altreeeeeeee!!!!!!





Epartecipiamo anche alla raccolta del Mondo di Stefy

" Tutto in forno"

martedì 3 marzo 2009

" FIOR DI CARCIOFO "..LA NOSTRA PRIMA RACCOLTA!!



I carciofi...una bontà indescrivibile!!!
Io personalmente li considero i fiori dell'orto....sono belli perchè le innumerevoli varietà si prestano a qualsiasi utilizzo anche non culinario ma decorativo e buoni perchè con la loro versatilità diventano protagonisti in innumerevoli ricette...salutari perchè contengono vitamine di diversi gruppi, fosforo ed hanno un effetto depurativo e drenante...e dolce sin fundo ( come è scritto sull'ultimo num dell'inserto di tv sorrisi e canzoni) hanno anche un effetto sul colesterolo!!!
Ed io non lo sapevoooooooo...io che combatto tutti i giorni con il colesterolo...sarà forse per questo che mi piaciono tanto??? No no è perchè sono troppo buoni!!!
Ed allora, visto che si possono cucinare in svariati modi, perchè non fare una raccolta???
Ed eccoci qui anche noi alle prese con.... la nostra prima raccolta!!!
La lampadina mi si è accesa sfogliando il giornale ...guardando da tempo il mio fruttivendolo che sforna carciofi in quantità industriale...e via post e e-mail con Carolina!!!
Comunicata l'idea alle mie due socie...Ninia e Barbie...che hanno subito concordato, eccomi qui a lanciarla a voi amiche cuoche!!!
Si chiamerà..."FIOR DI CARCIOFO"....e sarà una bellissima raccolta di ricette vostre e nostre alla quale fare riferimento ogni volta che ne abbiamo bisogno....forza amiche ora tocca a voi!!!!

REGOLAMENTO:
  1. Postate la vostra ricetta con foto nel vostro blog

  2. Nel post della vostra ricetta includete il link a questo post con il logo dell'evento

  3. Sono valide anche ricette già pubblicate in precedenza

  4. Lasciate il link della vostra ricetta come commento a questo post

  5. L'iniziativa è valida da oggi fino 30 Aprile 2009
Allargo la raccolta anche a coloro che non hanno un blog...l'idea mi è venuta leggendo il post della raccolta di Giallatraifornelli , grazie grazie..... inviatemi le vostre ricettine via mail a m.lydia@tiscali.it, le pubblicherò io..così partecipiamo tutteeee!!!!!!
Buon divertimento e forza con le idee.....ciaoooooo Lady cocca


Ecco le ricette:

Polpette carciofine - The Swan Cake
Carciofi con le uova - Il Criceto Goloso
Carciofi ripieni - Il Criceto Goloso
Fusilli ai carciofi - Il Criceto Goloso
Lasagne bianche ai carciofi - Il Criceto Goloso
Vellutata di carciofi - Il Criceto Goloso
Straccetti di vitello ai carciofi - Pensieri e Pasticci
Carciofi al latte - My Ricettarium
Carciofi arrostiti - Sfizi in tavola
Parmigiana di carciofi - Sfizi in tavola
Pasta con carciofi al pomodoro - Semplicemente insieme
Calzone con ripieno di carciofi - Semplicemente insieme
Lasagne ai carciofi - Semplicemente insieme
Gnocchi di patate e carciofo - Il gaio mondo di Gaia
Parmigiana di carciofi - Sempre in cucina con allegria
Pasticcio di crepes con carciofi - Sweet sweet Lady Cocca...e le sue amiche cuochine!!
Lasagne con crema di formaggi e Praga - Nuvoletta
Crema di carciofi e bignè allo zafferano - Noci moscate
Carciofi fritti - Nicoleta "La mia agenda"
Insalata di carciofi alla ligure - Chiunque può cucinare
Carciofi alla giudìa - Laura in cucina
Sugo di carciofi - Laura in cucina
Il primo degli avanzi - Pan di Panna
Carciofi indorati e fritti - Fantasia in cucina
Lasagne ai carciofi - Dolci a go go!!!
Insalata di carciofi - Mamma che buono!
Carciofi al sugo ripieni - Due broccole in cucina
Carciofi ripieni - I Pasticci di Luna
Strudel ai carciofi - Sbuffi di farina
Agnello con i carciofi - Sweet sweet Lady Cocca... e le sue amiche cuochine
Mousse di carciofi all'arancia - Mirtillo, cannella e fondi di caffè
Lasagne ai carciofi - Angolo Cottura
Raccolta Lady cocca e meme - Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni
Carciofi ammuttunati di Donatella - La Montagna Incantata
Pappardelle ai carciofi - Cucina Vegetariana
Frittata di carciofi - Cucina Vegetariana
Risotto con cuori di carciofo e polpettine di vitello - Zucchero & Cannella
Tortino di carciofi - Sweet sweet Lady Cocca...e le sue amiche cuochine!
Carpaccio di carciofi - Cucina vegetariana
Mezzelune ai Carciofi - Cucinare con me
Tortina di kamut ripiena di carciofi - La cucina di Lelli e Memo
Carciofi alla romana - In cucina con me
Strudel ai carciofi e baccalà - Pane al pane..Vino al vino
Seppie con patate e carciofi - Sapore di vaniglia
Carciofi in tegame - Angolo Cottura
Carciofi ripieni - Ciccia Pasticcia
Tacchino ai carciofini - Menù telematico
Carciofi all'arancia - La Cuoca Felice
Timballo di carciofi - Sale Marino
Orata con carciofi - La cucina di Nonna Sole
Carciofi...in padella - Alchimia di Minù
Carciofi ripieni alla Toscana - L'antro dell'Alchimista
Pappardelle al ragù d'agnello - I Profumi di casa mia
Carciofi e carote - MamanLuisa
Rombo ai carciofi - Chiunque può cucinare!
Penne carciofi e patate - Laura in cucina
Carciofi agli agrumi - La mela stregata
Mandilli de saea.. - Ricette Barbare
Tagliatelle con polpettine e carciofi - Dolci e salate tentazioni
Carciofi stra...ripieni!!! - Sweet Sweet Lady Cocca e le sue amiche cuochine
Zuppa di carciofi al curry - Sweet Sweet Lady Cocca e le sue amiche cuochine
Vellutata di carciofi - Fragole & Cioccolato
Patate e carciofi - Dolci e non solo...
Carciofi alla napoletana - Sfizi e Delizie
Carciofi all'aglio fresco - Nella cucina di Martina
Pasta con asparagi e carciofi - Pane al pane...Vino al vino
Carciofi ripieni alla scordiense - Dolcilandia e non solo...
Risotto ai carciofi - La cuoca eclettica
Tortini carciofi e bra - La cuoca eclettica
Carciofi alla provenzale - Sfizi e Delizie
Pennette caprino e carciofi - Pepe & Peperoncino
Quiche ai carciofi - Pepe & Peperoncino
I carciofi della mamma - Pepe & Peperoncino
Polpettone con i carciofi - Pepe & Peperoncino
Lasagne ai carciofi - Sweet Sweet Lady Cocca e le sue amiche cuochine
Tortino di alici, patate e carciofi - Sweet Sweet Lady Cocca e le sue amiche cuochine
Carciofi ripieni - Adalgisa
Tagliatelle alla crema di carciofi - Pane,burro e marmellata!

Ricette che potrebbero interessati

Related Posts with Thumbnails

Altre ricette che potrebbero interessarti: