domenica 30 novembre 2008

LASAGNE VEGETARIANE


Oggi, domenica, mio figlio si è alzato con la voglia di LASAGNE!!!!!(meno male che nn è ragazza.....mi sarebbe venuto un coccolone!!!!!). Sapete che nn posso farle con il ragù e nn avevo molta voglia di farle con la salsa semplice, così prendendo spunto dalle "Lasagne bianche ai carciofi" di Micaela, ho deciso di farle con gli ortaggi che avevo in frigo.Il risultato???eheheh.....mio marito e mio figlio....dopo averne mangiate due porzioni a testa hanno avuto il barbaro coraggio di chiedermi se ce n'erano più x domani!!!!???!!!

Ma veniamo alla ricetta....


Ingredienti

  • una confezione di lasagne fresche

  • 3 zucchine verdi grandi

  • 15 pomodorini pachino (erano proprio.....ini....ini!!!!)

  • 4 cucchiai di funghetti misti sottolio

  • 1 cipolla

  • aromi a piacere (basilico, peperoncino, maggiorana ecc...)

  • tuma

  • grana grattugiato

Per la besciamelle


  • 500 ml. di latte

  • 50 gr.di farina

  • 50 gr.di burro

  • sale e noce moscata q.b.

Preparazione


Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a metà e poi a fette sottili e mettetele in una padella con la cipolla, affettata sottilmente, i pomodorini tagliati a metà, i fughetti, gli aromi e il sale, aggiungete un filo d'olio e fate andare per un pò a fuoco lento. A questo punto, aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso, coprite la padella e fate cuocere per una ventina di minuti. Nel frattempo, cominciate a preparare la besciamelle, sciogliendo il burro in un pentolino, aggiungete la farina, mescolate e poi piano piano versate il latte tiepido o caldo, salate, aromatizzate con la noce moscata e portate a cottura. Ungete una pirofila, stendete uno strato di besciamelle e cominciate a fare gli strati di lasagne, zucchine, tuma a fettine e besciamelle, rifate fino ad esaurimento degli ingredienti, finendo l'ultimo strato con besciamelle, grana grattugiato e fiocchetti di burro. Infornate per 30 minuti a 180°.


Ve gustano??????


Buona settimana e baci a tuttiiiiii!!!!!

Antonella

Con questa ricetta partecipiam alla raccolta del Mondo di Stefy
"Tutto in forno"

venerdì 28 novembre 2008

TORTA PACCO REGALO e TORTA PRINCIPESSE

Torta Pacco regalo


Torta Principesse

Oggi vi voglio postare le due torte preparate il mese scorso alla mia nipotina che compiva 10 anni!!!!
Devo dire che all'inizio ero in crisi perchè la dolce festeggiata mi aveva chiesto due cose specifiche.....la sua foto sulla torta e i colori blu ed arancio .....ragazze il mio cervello si era chiuso ....ma mettendomi all'opera .....ualà.....un risultato strabiliante !!!!!
E' stato bellissimo vedere, al momento dell'apertura della torta, tutti i bambini e gli adulti circondare il tavolo con macchine fotografiche e telefonini....c'è stato un turbine di flash....ma la cosa più bella è stato l'abbraccio della festeggiata...ed il suo " Grazie zia"!!!!!
Il mio lavoro ricompensato nel migliore dei modi possibile....RAGAZZE ERANO DAVVERO BELLE....ED UNA UN CAPOLAVORO!!!!!

Cercherò di descriverle al meglio:

come base ho usato 2 pan di spagna da 8 uova:
  • 8 uova
  • 8 cucchiai di farina 00 ( se volete potete mischiare 4 cucchiai di farina 00 e 4 di farina 0 )
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di lievito
- in una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero fino a renderli belli spumosi e bianchi, aggiungere la farina setacciata, a parte montare a neve gli albumi e unirli al composto di uova e farina pian piano senza farli smontare, da ultimo unire il lievito e amalgamare delicatamente dal basso verso l'alto, versare il tutto in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno a 150/160° per 40/50 min.
Una volta cotti e raffreddati li ho bagnati al maraschino e farciti con un'ottima crema chantilly al torrone...

crema chantilly al torrone:

per prima cosa mi sono preparata la crema pasticcera..

Crema pasticcera :
  • 1litro di latte
  • 380 gr - 400gr di zucchero
  • 180 gr di farina 00
  • 4 tuorli
  • una stecca di vainiglia
poi la panna...
  • 500gr di panna da montare non zuccherata
  • 1 stecca di torrone duro alle mandorle
Preparare la classica crema pasticcera, lasciarla raffreddare per bene, unirla poi alla panna montata fermissima, amalgamare ben bene i due composti senza smontare la panna,
triturare molto finemente il torrone ( io ho usato il frullatore del kenwood )
ed unire la farina ottenuta alla crema, lasciarla insaporire un po' e poi procedere alla farcitura!!!!

La torta con le principesse e foto della festeggiata l'ho decorata con panna ,ostia e rose in mmf...

La torta pacco regalo è stata tutta realizzata a mano con il Marsh Mallow Fondente...

eccovi alcune delle decorazioni che ho realizzato con il Marsh Mallow fondente.....fatte la sera del venerdì


rose e fiori blu


rose blu e rose rosa

e...... la torta.....



torta pacco regalo

Ecco ragazze questo è stato il mio lavoro di un mese fà....una faticaccia ma ricompensata dalla gioia e dallo stupore della festeggiata!!!!!
ciaooooo alla prossima Lady cocca

mercoledì 26 novembre 2008

PASTA CON I FINOCCHIETTI ALL'ENNESE


Eccomi qua a continuare qualche ricettina tipica della mia terra. Il finocchietto selvatico, è usatissimo nella cucina siciliana, dà un aroma particolare alle pietanze. E' molto usato nei primi (vedi la pasta con le sarde), ma anche nei secondi (con l'agnello x esempio), o nelle frittate, o nei sughi.Personalmente a me piace molto nei primi, ne tengo sempre una bella scorta nel freezer.Certo il sapore del finocchietto fresco, nn è come quello congelato, ma bisogna accontentarsi!!!Vi sono sicuramente, molte versioni di questa pasta nella mia isola, ma questa, è la tipica pasta che si fa ad Enna, la mia città. Ah...dimenticavo:le dosi nn le specifico, visto che di solito io ne faccio sempre in più, possono rimanere in frigo x qualche giorno e possono servire per qualche altra pietanza.
Cominciamo?Bene....si parte con gli


Ingredienti


  • Finocchietti selvatici

  • Pasta tipo penne rigate o rigatoni

  • mollica di pane fresca

  • qualche acciughina sott'olio

  • pecorino grattugiato

  • salsa di pomodoro

  • qualche cucchiaio di olio evo, uno spicchio d'aglio (facoltativo)

Preparazione


Dopo aver lavato e bollito i finocchietti (non buttate l'acqua di bollitura, servirà per far cuocere la pasta!!!!!), tagliateli a pezzetti, passateli in padella con un goccio d'olio evo e uno spicchio d'aglio (che poi eliminerete).Nel frattempo in un'altra padellina mettete qualche filetto di acciughina e fatela sciogliere, aggiungete la mollica di pane e fatela abbrustolire a fuoco lento, fino a quando prenderà un bel colore dorato.Togliete la padellina dal fuoco e aggiungete qualche cucchiaio di olio e una manciata di pecorino grattugiato.A questo punto potete far cuocere la pasta.Qualche minuto prima della fine della cottura, scolatela e mettetela nella padella dei finocchietti, aggiungete la salsa di pomodoro, mescolate, la mollica abbrustolita e per ultimo il pecorino e fate saltare il tutto per qualche minuto. Mmmmm......sento ancora il profumo!!!!!!


Alla prossima!!!!!!


Antonella

martedì 25 novembre 2008

DOLCE ALLA RICOTTA


Come dice la mia socia Ninia la domenica non è tale se non c'è un dolce a tavola....ed è proprio vero!!!!!
Allora domenica mattina, visto che in frigo avevo un po' di ricotta da consumare ho preparato questo dolce.
Sono anni che lo faccio ed ogni volta è una squisitezza mooooolto delicata!!!!
Questa ricetta è il risultato di varie prove o meglio l'unione di diverse ricette prese da libri e giornali di cucina...ultimamente poi mi sono arrivate anche delle mail dal sito di" Mamma Pina", ma tutte ricette molto simili e soprattutto con l'utilizzo della ricotta di pecora che io non posso proprio assaporare....allora ho preferito sempre fare la mia ricetta ottenuta, come vi dicevo prima prendendo un po' da qui ed un pò da lì, cambiando qualche ingrediente, ed il risultato è sempre stato questo che vedete in foto!!!!

Ingredienti:
  • 300 gr di farina 00
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di ricotta
  • 150 gr di cioccolato
  • 3 uova
  • 80 gr di uvetta
  • 80 gr di canditi
  • 1 bicchierino di liquore ( rum o strega )
  • 1 bicchiere di latte ( facoltativo )
  • la buccia del limone grattuggiata
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

In una terrina lavorate lo zucchero e la ricotta fino ad ottenere una crema fluida, unite un tuorlo alla volta e mettete l'albume in un'altra ciotola con un pizzico di sale;prendete l'uvetta e fatela ammorbidire in un po' d'acqua tiepida con qualche goccia di liquore;
alla crema di ricotta aggiungete la buccia grattuggiata del limone, la cioccolata tritata, i canditi passati nella farina, l'uvetta ammollata e strizzata e passata anch'essa nella farina,( questo per far si che nè i canditi e nè l'uvetta rimangano sul fondo della torta);
a questo punto unite il liquore, iniziate ad aggiungere la farina setacciata, se vedete che il composto risulta un po' duro unite il latte, amalgamate bene il tutto e montate a neve gli albumi;
uniteli al composto di ricotta e farina e da ultimo unite il lievito mescolando delicatamente il tutto;
versate tutto in uno stampo da 26 - 28 cm imburrato ed infarinato;
Cuocete in forno ( preriscaldato ) a 180° per 40 minuti
Una volta cotto lasciate raffreddare il dolce, sformatelo e spolverizzate con zucchero a velo
Ed ecco per voi la fetta di dolce....buoooooona

Buona degustazione alla prossima ciaooooooo Lady cocca

lunedì 24 novembre 2008

COSCE DI POLLO UBRIACHE CON PEPERONI


Buon pomeriggio ragazze, oggi vi posto un secondo piatto di carne.
L'ho preparato ieri a pranzo, devo dire che l'improvvisazione ha reso bene!!!!
Avevo queste cosce di pollo e dei peperoni in frigo da consumare e così ho unito le due cose secondo e contorno insieme..anche perchè mangiando quasi sempre pollo devo cercare perforza piatti nuovi per il palato dei miei cari....altrimenti...uff... quanto borbottano!!!
Devo dire però che ieri hanno gradito l'esperimento!!!!!
Cerco di descrivervi al meglio come ho preparato questo piatto, ho usato:
  • 4 cosce di pollo
  • un bicchiere di vino rosso
  • un peperone grande rosso
  • 4 - 5 pomodorini
  • olio
  • sale
  • aglio
  • odori a piacere ( rosmarino, pepe,origano )
Procedimento:

Togliete la pelle dalle cosce di pollo mettetele in una casseruola assieme a due cucchiai di olio di oliva, l'aglio, il sale, i pomodorini tagliati a pezzetti e gli odori che vi piacciono;
lasciate soffriggere per qualche minuto a fuoco moderato ed unite il bicchiere di vino, lasciate che questo evapori, nel frattempo lavate e tagliate a pezzetti non troppo piccoli il peperone, quando il vino è quasi completamente evaporato unite i peperoni, salate un'altro pò, pepate e chiudete con un coperchio;
lasciate andare sempre a fuoco moderato rigirando spesso, se necessario aggiungere un po' di acqua o vino, controllate la cottura sia dei peperoni che della carne, a cottura ultimata aggiustate di sale e pepe ed impiattate!!

Ai miei è piaciuto molto, è un modo semplice per cambiare gusto al pollo!!!!
Alla prossima, ciaooooooo Lady cocca


domenica 23 novembre 2008

TORTA DI NOCI

Ciaoooooooo....Il dolce, come sapete fa molta domenica. Oggi non avevo molta voglia di farlo, ma avevo a pranzo mia suocera ed era da tempo che volevo rifare questa sua ricetta.E' una torta velocissima da fare e molto buona.....

Ingredienti

  • 9 cucchiai di farina 00

  • 9 cucchiai di zucchero

  • 9 cucchiai di olio di semi

  • 150 gr.di noci tritate grossolanamente

  • 3 uova

  • 1 mela grande (o 1 pera) grattugiata

  • la buccia di un limone grattugiata (non avevo limoni e ho messo 3 cucchiai di limoncello)

  • una bustina di lievito per dolci

Preparazione

Battete le uova intere per bene con lo zucchero, aggiungete la farina, l'olio e man mano tutti gli altri ingredienti, mescolando bene e per ultimo la bustina di lievito.Mettete il composto in una tortiera imburrata e infarinata e infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.Fate raffreddare la torta e spolverate generosamente di zucchero a velo.

Facile no???

E questo è il risultato all'interno.....


Un bacione.....alla prossima e buon inizio settimana!!!!!

Antonella

sabato 22 novembre 2008

GNOCCHI ALLA RICOTTA


Ingredienti:
  • 110 gr di farina "OO"
  • 40 gr di semola di grano duro
  • 300 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 100 gr di parmigiano.

Ebbene si....io gli gnocchi li compro già fatti,perchè mi vengono una volta su cinque.......così ,qualche giorno fa ,ho preparato questa ricetta che devo dire.....magnifica e sopratutto SEMPLICE!!!!!!!

Basta impastare gli ingredienti,stendere con le mani dei filoncini,più o meno come un dito (spessore), si tagliano della lunghezza di due centimetri , poi si tuffano in acqua bollente e salata, per tre , quattro minuti.

Io li ho conditi con un semplicissimo sugo di pomodoro e basilico,dopo di che.........mangiati,con grande felicità dei miei figli.

Ah...!non fate troppo caso alla presentazione!!!!!

Non sono proprio portata per questo,per lo meno ,mi riesce bene soltanto nei dolci....

venerdì 21 novembre 2008

SEDANI CON TONNO E FUNGHI


Ohhh finalmente è arrivato il momento di postarvi un buon primo piatto, precisamente quello che ho preparato oggi per pranzo.....e siccome non posso continuare a fare le faccende domestiche per via della presenza in casa dei muratori, nell'attesa che questi finiscano vi scrivo la ricettina veloce veloce!!!!
Innanzitutto vi devo dire che con funghi e tonno si sposano meglio le farfalle...ma io oggi in dispensa non ne avevo e che dovevo fare????.......ho utilizzato i sedani.....risultato??? Buono lo stesso, certo acchiappano meno il condimento ma non sono da disprezzare......dopo tutte queste chiacchiere vi consiglio di provare prima con le farfalle!!!!!
Ok allora iniziamo:

Ingredienti x 3 persone :
  • 200 gr di funghi champignon
  • 160 gr di tonno all'olio di oliva
  • 350 gr di pasta formato farfalle
  • 1 spicchio di aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio d' oliva
  • sale e pepe
  • peperoncino piccante se piace

Preparazione :

Pulite i funghi e affettateli abbastanza sottilmente,

in una padella fate soffriggere l'olio con l'aglio per un minutino poi versateci i funghi e lasciateli cuocere, condite con un pò di sale,

nel frattempo mettete sul fuoco l'acqua per la pasta, e continuate a girare i funghi per evitare che brucino....quando questi sono arrivati a cottura ultimata aggiungete il tonno sgocciolato e lasciateli insaporire un po' assieme girando per bene,

aggiustate di sale e pepate...se vi piace il piccante aggiungete un po' di peperoncino.....nel frattempo avete fatto cuocere la pasta...bene... scolatela al dente e versatela nella pentola con il condimento,

sminuzzate il prezzemolo, mantecate a fuoco moderato per un minutino ed ecco fatto.....il piatto è pronto.......


facile, veloce e soprattutto saporito......i miei lo hanno gradito molto anche perchè era tanto che non lo preparavo.....buon appetito e alla prossima

ciaoooooooo Lady cocca

giovedì 20 novembre 2008

FUNGHI RIPIENI.....di polpettine (due contorni in uno!)







Ieri sera, mi sono ricordata di avere in frigo dei bellissimi funghi, che urlavano vendetta per essere riempiti....ehehehe.....però, non volevo cucinarli nelle solite maniere e come già sapete, nn posso usare carne, per via di quell' "antipatico" di mio figlio che non ne mangia, così mi sono inventata questa ricetta.



Ingredienti

  • 1 confezione di funghi
  • mollica di pane fresca, condita con aromi vari (rosmarino, salvia, timo, mirto, peperoncino, aglio, ecc)
  • mozzarella a pezzetti
  • paprika dolce
  • grana grattugiata
  • qualche filetto di acciuga
  • capperi
  • qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
  • prezzemolo
  • 1 uovo
  • olio evo


Preparazione


Pulire bene i funghi, raschiandoli e togliendo tutto il terriccio dai gambi.Staccare delicatamente questi ultimi, tagliarli a pezzettini piccoli e metterli in una terrina, assieme alla mollica condita e agli altri ingredienti, aggiustando di sale (ricordatevi che nell'impasto ci sono le acciughe e i capperi, quindi parsimonia con il sale!!!!!).Mescolare bene, aggiungendo dell'olio, in maniera da avere un composto morbido e cominciare a riempire i funghi, precedentemente salati all'interno.Mettere questi ultimi in un tegame che li possa contenere tutti in un unico strato, con qualche cucchiaio di salsa, aggiungere sopra un filino d'olio, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco lento per circa mezzora. Quasi a fine cottura, ho aggiunto sopra ad ogni fungo un cucchiaino di salsa.


Il piatto a questo punto, dovrebbe essere finito, ma......mi è rimasto del ripieno!!!!!Così, ho aggiunto un uovo, dell'altra mollica, ho impastato bene il tutto e formato delle polpettine che ho ripassato nella mollica e fritto.A fine frittura, le ho aggiunte nel tegame dove stavano cuocendo i funghi per pochi minuti.Insomma.....della serie:NON SI BUTTA MAI NIENTE!!!!!AHAHAHAHA

Il risultato finale, nn è stato niente male e vi consiglio di servirle ben calde.

Buon appetito e....alla prossima

Antonella




mercoledì 19 novembre 2008

DOLCE EVENTO


Un pò di giorni fa' una mia amica ha avuto una bellissima bambina...dovevo farle visita da tempo poi finalmente domenica mi sono decisa!!!! Il giorno prima mi sono scervellata su cosa regalarle visto che la suocera mi aveva detto che in questi giorni aveva avuto in regalo tante cose, quindi....mmmhhhh.....cosa potevo fare????

Idea!!!!!!!

Una bella torta di ben venuta......e così ho realizzato questa torta dolcissima!!!

Innanzitutto devo ringraziare due persone perchè mi hanno dato le idee.....muccasbronza per la paperotta ed il ciuccio...e Angelica di cookaround!!! Da lei ho preso il bimbo/a ed è stato semplicissimo perchè lei è molto brava e nel suo blog ci sono tutte le spiegazioni passo passo...mi è stata tanto di aiuto anche perchè è da poco che mi cimento con il MMF , fin'ora mi ero limitata a fare fiori e foglie....la verità è che non mi è mai piaciuto modellare la creta neanche al liceo artistico, quindi mi si era chiuso un po' il cervello...ho deciso così di usufruire del loro aiuto....grazie ad entrambe...grazie mille!!!

Un grazie va anche alla mia cucciola che ha realizzato l'orsetto, contribuendo anche lei nell'esecuzione della torta...grazie cucciolo mio!!!

questo è il risultato........


e questo è il neonato....preso da Angelica di cookaround


Ora vi descrivo la torta:

  • pan di spagna da 3 uova

  • crema alla gianduia per la farcia

  • bagna al maraschino

per la decorazione:

  • glassa bianca

  • cocco disidratato

  • pupazzi fatti con il marsh marlow fondant

niente di trascendentale...molto semplice e sbrigativo......ho preparato la sera prima il pan di spagna ed i pupazzetti,

la domenica ho preparato la crema, tagliato il pan di spagna in due parti, bagnato con il liquore e farcito poi con la crema alla gianduia;

ho preparato poi la glassa e l'ho versata sulla torta e spalmata per bene in modo da ottenere uno strato liscio ed omogeneo, prima che si solidificasse ho fatto una spolverata di cocco così da formare un tappeto e per ultimo ho messo su i pupazzetti e la treccia sul fondo.......finito...tutto qui!!!!!!

E' carina davvero, la mia amica quando l'ha vista è rimasta contentissima ed i pupazzetti li ha conservati per ricordo!!!!


Auguri alla neomamma e auguri alla bimba....

ciao ciao alla prossima.....Lady cocca

ORTAGGI ALLA DIAVOLINA


Care amiche e cari amici, dovete sapere, che io sono sempre alla ricerca di ricette con le verdure e con gli ortaggi.Ho un figlio di quasi 16 anni, che non mangia nè carne e nè pesce!!!!Credetemi.....è una fatica enorme sperimentare sempre cose nuove da cucinare!!!!
Tempo fa, una mia carissima amica, anche lei appassionata di cucina, mi suggerì questa ricetta, avuta a sua volta da una sua amica delle Isole Eolie.
Io l'ho un pò modificata solo negli aromi, in quanto nella mia famiglia, amiamo molto le spezie e soprattutto il piccantino.
E' un piatto veloce da preparare e un ottimo contorno, buono sia tiepido che freddo.
Le dosi, non sono precisate nella ricetta, in quanto potete utilizzare la quantità che vi serve o come a volte faccio io, utilizzare quella zucchina rimasta in frigo e quasi dimenticata , che da sola non basterebbe a fare nulla...
Un grazie particolare alla mia Anto, suggeritrice della ricetta....
Ingredienti
  • patate
  • zucchine
  • carote
  • cipolle
  • piselli
  • aromi vari (peperoncino, aglio, prezzemolo ecc...voi potete naturalmente variare in base ai vostri gusti)
  • paprika piccante (ma va bene anche quella dolce)
  • tuma a fette e pecorino o grana grattugiato
  • pangrattato o mollica fresca
  • olio evo, sale q.b.

Preparazione

Tagliate a tocchetti grandi tutti gli ortaggi e sistemateli in una teglia da forno.Aggiungete a piacere tutti gli aromi, tranne la tuma e il pecorino.Mettete su tutto un filo d'olio evo e infornate a teglia coperta da stagnola a 180 °per circa 40 minuti, o in ogni caso fino a quando gli ortaggi sono cotti, mescolando di tanto in tanto.A questo punto, togliete la teglia dal forno e sistematevi di sopra la tuma a fette (io nn l'avevo e ho utilizzato dell'emmental) e una generosa spolverata di pecorino o grana.Rimettete in forno, fino a quando nn vedete formarsi una bella crosticina e il formaggio fondersi.

I miei vanno pazzi per questo piatto.....mi hanno dato solo il tempo di fare la foto!!!!!ehehehe

Alla prossima e un bacione

Antonella

lunedì 17 novembre 2008

SALAME DI CIOCCOLATO





Care amiche vi lascio una ricetta per eventuali feste...ma soprattutto se siete golose di cioccolato....lo so lo so che siamo tutte a dieta sempre, però leggerla e copiarla non fa ingrassare e poi può sempre tornare utile!!!!!
Da ragazza sentivo parlare da mia cugina di questo dolce,ed è stata proprio lei a passarmi la ricetta.... lei però lo chiamava " il dolce degli innamorati"....forse perchè la cioccolata provoca un piacere immenso non solo al gusto ma a tutto il nostro corpo e alla mente....almeno così dicono gli esperti...sarà vero????
Ieri mentre io ero presa dal fare una torta che poi vi posterò, mia figlia ha preparato per il suo ragazzo questo dolce....sola soletta leggendo la ricetta dal mio libro....devo dire che ha fatto tutto anche metterci la rete che uso per gli arrosti per dargli piu' l'aspetto di un salame, ed oggi a tavola lo ha portato sul tagliere proprio come un salsicciotto......brava la mia principessa, il risultato è stato ottimo....piano piano sta iniziando ad imparare anche lei, bravaaaaa la mia ciccia!!!!!

Ingredienti:

  • 250 gr Oro Saiwa
  • 2 uova intere

  • 200 gr zucchero

  • 80 gr cacao

  • 250 gr margarina o burro

  • 2 bicchierini di liquore profumato ( rhum o strega )

Procedimento:

Sbriciolare i biscotti in pezzi non troppo piccoli ne troppo grandi in una ciotola, lavorare in una terrina le uova e lo zucchero poi aggiungere il burro sciolto e amalgamare bene, unire poi il cacao ed il liquore, amalgamare bene il tutto;a questo punto aggiungere i biscotti e mescolare tutto il composto finchè non è diventato omogeneo.

Versare il tutto su uno strato di pellicola trasparente o carta da forno e con le mai ( se non ci si vuol impiastricciare tutti usare i guanti) date la forma che volete voi al composto, la piu' pratica anche per tagliare è quella del salame,sistemare in frigo per qualche ora o addirittura in frizer; una volta che il tutto si è rappreso decorare il salame con la rete per arrosti e rimetterlo in frigo fino al momento di servirlo....a questo punto lo si puo' portare su un tagliere o semplicemente su un piatto da portata ed è pronto per essere tagliato a fette!!!

Io lo metto in freezer se vado di fretta, altrimenti se lo preparo prima lo lascio in frigo per qualche ora.

Se volete con lo stesso impasto potete fare tante palline che poi passerete ( come le polpette panate) nel cocco, nei chicchetti colorati o la granella colorata o nella granella di nocciole o cioccolato ,si posizionano poi nei pirottini di carta, e diventano bocconcini appetitosi uno tira l'altro....fidatevi...io li ho fatti per i miei 40 anni e non li hanno mangiati i bambini ma sono stati divorati dagli adulti.

Ciao alla prossima Lady cocca

Ci si impiastriccia solo le mani ma è ottimo!!!!

Buon lavoro a tutte....ciao Lidia

La mia cucciola




Amiche mie oggi voglio farvi conoscere la cucciolotta di casa!!!!
Si chiama Milka ed è la compagna mia e di mia figlia da 8 anni....è un persiano tartarugato un colore di pelo non molto comune.
E' stupendamente bella e dolce...da quando lei vive con noi mi son dovuta ricredere sul comportamento dei gatti!!!!
Lei è affettuosissima e va alla ricerca di coccole con tutti, non ha mai cacciato le unghia neanche quando mia figlia la martorizzava in giochi assurdi di bambini...lei era lì ad aspettare proprio di giocare, ed ancora oggi ama giocare con tutto ciò che trova a portata di mano!!!
E' molto legata a noi due, forse perchè è arrivata nella nostra famiglia in un grande periodo di solitudine e sia io che mia figlia l'abbiamo trattata come un'altra componente familiare....soffre molto la nostra assenza quando rimane sola a casa e nel momento in cui io rientro...ragazze non ci crederete ma è gioiosa ed affettuosa come un cagnolino!!!! Viene vicino miagolando, fa le fusa, cerca le mani per essere accarezzata, ti lecca con quella sua linguetta ruvida tanto da farti capire: "bentornata", e poi se ti siedi è subito pronta a venirti in braccio per accocolarsi sulle tue gambe o addirittura ti avvolge il collo con le sue zampine come se ti abbracciasse....ditemi voi come si fa a non amare un amico peloso così dolce????
Noi non vivremo piu' senza lei ed è così perchè se ci capita di partire senza di lei, la sua mancanza si sente tanto!!!
Questa estate è venuta con noi in tutti i viaggi fatti...in umbria...in sicilia... è stata 8 ore in macchina senza miagolare, buona buona ...sapeva di non essere stata lasciata con persone sconosciute...ormai è diventta una gattina viaggiatrice, dovro comprare anche a lei la valigia ahahahah!!
Scherzi a parte...lei è la nostra compagna di vita..la mia ombra ( mi segue dovunque )..la mia gioia e anche la mia disperazione quando si comporta da bertuccia dispettosa...ma di una cosa sono certa....le voglio un gran bene!!!!! E poi è golosissima dei miei dolci soprattutto del mio pan di spagna e del panettone con i canditi e uvetta!!!! Quando preparo un dolce devo stare attenta a dove metterlo o chiudere la porta della cucina perchè lei si fionda per raccogliere almeno qualche bricioletta, io pero una fettina di pan di spagna la conservo sempre solo per lei...eheheheeheh
Ecco questa è la mia amica pelosa....Milka......Ciao ciao Lady cocca

TRIONFO DI ARANCE


Ormai siamo in autunno inoltrato, è iniziato il periodo delle arance, e mi è sembrato giusto innaugurare la sezione " torte decorate" con questo splendore!!!!
Amo decorare i dolci...ed ogni volta è come se al posto del pan di spagna mi ritrovassi tra le mani una tela da dipingere!!!
Questa torta la preparai un po' di tempo fa per un mio amico che compiva 30 anni, amante delle arance rosse e molto minimalista...quindi dovevo pensare a qualcosa di semplice ma molto di effetto...ed ecco il risultato....credo di esserci riuscita perchè quando la videro sia lui che la moglie mi ringraziarono mille volte!!!
Per realizzarla ho utilizzato :
  • un pan di spagna di 28 cm ( 8 uova )
  • bagna al maraschino
  • crema chantilly con un leggerissimo profumo di grand marnier
  • panna
  • arance rosse per la decorazione
nient'altro, molto semplice, ma piacque molto a tutti gli invitati e soprattutto al festeggiato!!!!
Ciaoooo Lady cocca

domenica 16 novembre 2008

CRESPELLE DI RISO


Carissime amiche, finalmente eccomi qua a postarvi la mia prima ricetta.E' un dolce tipico della mia terra, la Sicilia.Ho parecchie ricette di questo dolce, ma fino ad adesso, non mi avevano soddisfatto.Questa di oggi, però, devo dire che è venuta molto buona, tanto che a momenti.....non mi lasciavano nemmeno il vassoio!!!!ehehehe.....Vi avviso:E' UNA BOMBA CALORICA, ma ogni tanto uno strappo alla regola si può fare!!!!!!!

Ingredienti:

1 litro di latte
400 gr.di riso (ho usato quello adatto x i risotti)
400 gr.di farina 00
7 cucchiai di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
la scorza di un limone tagliato a listarelle sottili
cannella q.b.
miele q.b.
olio di semi x friggere

Preparazione:

Mettete a bollire il latte con il riso, avendo l'accortezza di non farlo asciugare troppo.In questo caso aggiungete dell'acqua calda.Continuate a farlo cuocere fino ad ottenere un riso cotto, ma non scotto.Togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare del tutto.Poi aggiungete al riso, la farina, la vanillina, il lievito, la scorzetta del limone, lo zucchero e la cannella.Amalgamate bene il tutto.Il composto deve venire bello sodo.A questo punto, bagnatevi le mani, prendete un pò d'impasto e fate dei cilindri allungati. Tuffate in olio caldo e profondo fino a doratura.Adagiateli man mano che li friggete su un vassoio ricoperto di carta assorbente.Alla fine della frittura, potete passarle nello zucchero semolato o tuffarle nel miele sciolto a bagnomaria.
Per completare il piatto, potete aggiungere, sopra le crespelle, dell'altra scorzetta di limone tagliata piccolissima....
Un bacio a tutte e alla prossima.....

TORTELLINI IN CROSTA



Ciao a tutte ragazze, questa che vi scrivo oggi è la torta salata preferita dal mio fratellone...
i tortellini in crosta!!!
L'ultima volta che l'ho preparato è stato un paio di mesi fà il giorno dell'onomastico di mio fratello;
la sera ne' preparai uno gigante per lui e per i suoi ragazzi in palestra...........
beh dopo l'allenamento lo hanno letteralmente sbranato e con il boccone in bocca mi hanno chiesto se avrei deliziato i loro palati con qualche altra prelibatezza al più presto!!!!!!
Ragazze è una bontà, io l'ho fatto bianco con besciamella e prosciutto ma lo potete realizzare con il ragù....con panna e salmone...insomma potete sbizzarrirvi!!!!!
Buon appetitooooooo

Ingredienti:
  • 2 - 3 rotoli di pasta sfoglia
  • 750gr di tortellini
  • 500 gr ( anche un po di piu' va bene io ne ho usata 700) di besciamella
  • prosciutto cotto tagliato a dadini
  • scamorza tagliata a dadini
  • Formaggio grattuggiato
  • ( la quantità del prosciutto, della scamorza e del formaggio è a vostro piacere )
  • un uovo
Preparazione :
Scaldate i tortellini in abbondante acqua salata con mezzo dado dentro, tirateli 2 - 3 minuti prima del termine della cottura ( es: cottura 8 min li tirate allo scadere dei 5 min ), poneteli in una ciotola capiente e aggiungete la besciamella, amalgamate bene ed unite il prosciutto, la scamorza ed il formaggio, amalgamate ancora fino ad unire tutti gli ingredienti( il tutto non deve essere troppo asciutto altrimenti in forno si asciuga ancora di più ).
Stendete la pasta sfoglia ( io per questa dose ne ho usati tre rotoli dipende dalla quantità di tortellini che usate ) in una tortiera con i bordi alti, imburrata ed infarinata, e lasciate i bordi abbastanza alti (quasi tutto il bordo della la tortiera), versateci dentro i tortellini e chiudete con l'altro rotolo di sfoglia, facendo un cordoncino per tutto il bordo.
Bucherellate la superficie e spenellate su l'uovo sbattuto,
infornate per 30/35 min in forno a 180/ 200 gradi!!!!
Semplice no????? ed è anche buoooooonoooooooo
Ciaooooooo e buon appetito Lady Cocca
Con questa ricetta partecipiamo alla raccolta del Mondo di Stefy
"Tutto in forno"

BRIOCHE RUSTICA PROSCIUTTO E ROSMARINO


Qualche giorno fà una mia carissima amica, ottima cuoca e grande architetto, mi portò in regalo questa brioche.....mmmmmhhhhhhh...buona..delicata..per niente pesante..buona da sola o accompagnata ad affettati o verdurine saporite tipo melanzane a funghetto o zucchine alla scapece...insomma semplicemente buona!!!!

L'unica accortezza è conservarla avvolta nella pellicola altrimenti rischia di indurire...ma vi assicuro che ha un gusto delicatissimo!!!!!
Beh per piacere a mia figlia che è molto selettiva nel mangiare....è quanto dire...sapete i gusti delle 16enni attente alla linea??? ecco ...mia figlia...e quando trovo qualcosa che le piace...urrà..sono al settimo cielo!!!

Eccovi la ricetta:

Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito secco granulare per pizza
  • 200 gr di burro fuso ( o 100 gr burro e 100 gr olio )
  • 4 uova intere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • pepe, origano, rosmarino ( secchi e tritati )
  • 150 gr di prosciutto o salame a cubetti

Procedimento:

Mettere in una ciotola la farina, il burro, il sale, lo zucchero, gli odori, le uova ed il lievito,

iniziare ad amalgamare il tutto, unire poi il prosciutto a pezzetti e lavorare ancora per un po'

fino ad ottenere un panetto omogeneo, a questo punto mettere il panetto in uno o piu' stampi ( dipende dalla grandezza dello stampo ) e lasciare lievitare per circa 2 ore nel forno riscaldato a 50° fino a quando non è raddopiato di volume;

cuocere in forno a 200° per 30 minuti.

Ecco qui..veloce ,semplice e delicatissima.....ciaoooo Lidia!!!!!

venerdì 14 novembre 2008

CIAMBELLONE FACILE FACILE



Oggi vi scrivo una ricetta di famiglia...o meglio della mia mamma!!
Questo ciambellone lei lo ha sempre fatto per la nostra colazione, ed io sono tanti anni che lo faccio alla mia cucciola...è molto buono e soffice.....e poi come dico io è molto versatile, si perchè l'impasto base si presta ad essere unito a cio' che più piace, ma è ottimo anche semplicemente bianco!!!

Ingredienti per l'impasto base:
  • 11 cucchiai di zucchero
  • 12 cucchiai di farina 00
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di olio di semi (come misura spesso utilizzo il bicchiere di carta )
  • la buccia di un limone grattuggiata
  • 1 bustina di lievito
Farcitura:

in genere utilizzo gocce di cioccolato o cioccolato grattuggiato, ma si può mettere ciò che si preferisce, tipo yogurt ( diminuendo un po' la quantità di latte), uvetta, canditi, nutella ecc ecc

Procedimento:

Lavorare in una ciotola i tuorli con lo zucchero finchè l'impasto non diventa chiaro e spumoso,
unire l'olio di semi,la buccia del limone grattuggiata, il cioccolato ed il latte ,a questo punto unire la farina setacciata per evitare i grumi ed amalgamare bene il tutto.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale ed unirli al composto molto delicatamente per non farli smontare; aggiungere infine il lievito e versare l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato ed infarinato.
Cuocere in forno per 30/40 min a 180 gradi (molto dipende dal forno...quindi controllare sempre la cottura con lo stecchino )

E' di una semplicità e velocità incredibile.......per quanto riguarda il suo sapore...che dirvi...ogni volta che lo faccio non rimane una briciola e tutte le volte che l'ho regalato ha avuto un successone!!!!!!

Piccoli accorgimenti da utilizzare ogni qualvolta si fa' un dolce:

  • ricordatevi di far riscaldare un po' prima il forno
  • non aprire il forno mentre il dolce cuoce
  • fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura

mercoledì 12 novembre 2008

PLUMCAKE DI ALBUMI CON COCCO E GOCCE DI CIOCCOLATO



Avevo degli albumi da consumare ed ho deciso di fare questi piccoli plumcake partendo da una vecchia ricetta di un panettone bianco e aggiungendo ciò che avevo a casa nella dispensa...devo dire che alla fine il risultato è stato più che soddisfacente...ottimo!!!


Ingredienti:
  • 6 albumi
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • 60 gr di farina di cocco
  • buccia di limone grattuggiata
  • un pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito

Procedimento:

In una terrina amalgamare lo zucchero con il burro ammorbidito, quasi liquido;


aggiungere pian piano tutti gli ingredienti: gocce di cioccolato, cocco, farina, fecola, limone
montare a neve gli albumi aggiungendo un pizzico di sale, unirli poi all'impasto pian piano
senza farli smontare


da ultimo aggiungere il lievito;

preparare degli stampini da plumcake ( io ho usato quelli in silicone , li ho imburrati ed infarinati essendo la prima volta che li utilizzavo), versare per ogni stampo 3 -4 cucchiai di composto, si dovranno riempire per i 3/4,


preriscaldare il forno ed infornare a 170 gradi per 20 minuti......ed ecco il risultato...belli e buoni!!!

Buon lavoro Lady cocca

lunedì 10 novembre 2008

CROSTATA ALLE FRAGOLE

  • per la frolla :300 gr di farina zero,100 gr di zucchero,150 gr di burro,1 uovo ,8 gr di lievito ,1 pizzico di sale,scorza di limone grattugiato. Si impasta burro ammorbidito zucchero e aromi,poi uova e infine la farina setacciata col lievito.Si chiude la pasta nella pellicola trasparente (magari spianandola per facilitare il successivo tiraggio)e si lascia in frigor un paio d ore.
  • La crema :500ml di latte,100 gr di zucchero,50 gr di tuorlo,45 gr di amido ,2 centimetri di bacca di vaniglia(aperta nel latte).il procedimento lo conoscete immagino,posso dire che uso l amido perchè secondo me la farina si sente troppo,e la bacca ,rende la crema col suo vero sapore.
  • Ecco il procedimento:
  • stendo la pasta frolla in una tortiera della misura che mi serve,alta meno di un centimetro,180 gradi 15-20 minuti.una volta cotta e raffreddata ,stendo un velo di crema,uno strato di pan di spagna sottile ,inzuppato con succo ,liquore ,quello che più vi piace,un altro strato di crema (più consistente)e fragole .non uso in questo caso la gelatina,perchè le fragole ,spesso sono poco saporite o addiritura aspre.una leggera setacciata di zucchero a velo,darà dolcezza e lucidità.
  • per chi non ha problemi di allergie alla frutta secca,consiglio di inserire tra frolla e pan di spagna,delle noci sbriciolate........e il dolce è servito!
  • Barbie

GRAZIE LILLY!!!!!!!!

Grazie Lilly!!!!Grazie di cuore per avere pensato anche a me...Certo, dovrai avere molta pazienza, perchè anch'io come Barbie, non ho mai fatto parte di un blog....ma sbagliando, imparerò (spero) presto!!!!!!!...Allora forza e coraggio......si parte per questo bellissimo viaggio insieme....

domenica 9 novembre 2008

CROSTATA ALLA FRUTTA



Eccomi qui dopo vari tentativi vi posto la mia prima ricetta...dolce logicamente!!!!

Un po' di tempo fa' un mio amico mi chiese per il suo onomastico una crostata molto buuuuoooona con tanta frutta ed io l'ho accontentato sia nella vista che nel sapore!!!!

Credo che questo tipo di crostata sia molto semplice e veloce da fare e poi si utilizzano ingredienti presenti sempre in ogni dispensa......e poi la frutta...in casa non manca mai!!!!!

Pasta Frolla :
mezzo kg di farina 00

200 gr di burro

200 gr di zucchero

4 uova ( 2 tuorli e 2 interi )

la buccia grattuggiata di un limone

1 bustina di lievito Pane angeli ( è facoltativo io non la uso quasi mai e viene ottima)

Crema Pasticcera:

mezzo litro di latte

2 tuorli

200 gr di zucchero

90 gr di farina 00

la buccia di un limone

una stecca di vainiglia

Decorazione:

Frutta di stagione

gelatina alimentare trasparente

Procedimento:

Preparare prima la pasta frolla facendo attenzione a non lavorarla troppo non ce ne bisogno; formare poi una palla, avvolgerla nella pellicola e riporla in frigo a riposare.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera riscaldando un po' il latte con la buccia del limone e la stecca di vaniglia, a parte unire la farina e lo zucchero ai tuorli, amalgamarli un pochino ed aggiungere un po' di latte tiepido per sciogliere i grumi fino ad arrivare ad una crema fluida. Travasare il composto usando un colino per evitare i grumi, nel restante latte; riporre dinuovo sulla fiamma fino a quando non si è arrivati alla densità desiderata sempre mescolando il tutto con una frusta per evitare che la crema si attacchi alla pentola. Fatta la crema lasciatela riposare, nel frattempo preparate uno stampo per crostata da 26-28 cm, imburratelo ed infarinatelo.

Stendete la pasta frolla dello spessore desiderato e foderate lo stampo;( se usate il lievito ricordatevi di bucherellare la pasta frolla prima della cottura ); ricoprite la pasta frolla con un disco di carta da forno e dei fagioli per evitare che si gonfi.

Infornate a 180° finchè la base della crostata non si è dorata ( in genere bastano 15 min molto dipende dal forno ); una volta cotta tiratela fuori e lasciatela raffreddare, poi sformatela, ponetela su un vassoio e procedete alla farcitura con la crema.

Per la decorazione usate la frutta che più vi piace al momento e finite con della gelatina alimentare per lucidare il tutto e per evitare che la frutta annerisca!!!

Buon lavoro a tutte Lady Cocca

venerdì 7 novembre 2008

sono arrivata

dolce dolce lidia,eccomi qua,ma siccome non ho mai avuto a che fare con questo programma ,spero mi perdonerai i possibili casini in cui incapperò!grazie grazie per avermi inclusa in questo tuo progetto....e che dire...speriamo di contribuire a farlo crescere!

mercoledì 5 novembre 2008

Oggi....il mio primo giorno di blog!!!!

Finalmente ,dopo svariati tentativi ed indecisioni se dare vita o no ad un blog tutto mio, ci sono riuscita....eccolo ancora con i lavori in corso ma ha preso vita!!!!!
Vorrei condividere con voi i miei dolci, le mie gioie...le mie passioni, insomma un po' tutto ciò che mi riguarda!!!!
Ci sarà anche un angolo per le due mie amiche.....cuochine...Barby e Ninia.....e per la mia principessa!!!
Ora non mi resta che iniziare a scrivere...........evvai si parteeeeeeee!!!!!
Ciao ciao Lady cocca

lunedì 3 novembre 2008

IL RICETTARIO SWEET

ALICE TV


ANTIPASTI






CHEESECAKE




CIOCCOLATO


CONTORNI



CREME, CONSERVE E MARMELLATE



CROSTATE



CUCINA & CINEMA




DOLCI E DESSERT



DOLCI FRITTI



DOLCI TRADIZIONI: LUCANE E SICILIANE



FRITTATE



HALLOWEEN


Zucchette e Pipistrelli per la notte di Halloween!!
Una zucca ricottosa in attesa di Halloween! 
Cupcake da pauraaa...Cappelli di Strega e Fantasmini ini ini..per Halloween!! 


MACCHINA DEL PANE




Pane bianco al gorgonzola
Pane bianco agli aromi vari
Pane bianco alle olive
Pane bianco ai semi di sesamo


MUFFINS & CUPCAKES





Muffin dark
Muffin al caffè
Muffin bianchi con albumi, mele e cocco
Uno zoo doce doce....molto sweet sweet!!
Muffin panettone
Muffin alle prugne della California
Muffin con marshmallow
Cupcake da pauraaa...Cappelli di Strega e Fantasmini ini ini..per Halloween!!! 
 


NATALE




Tronchetto di Natale
Rosette di Natale o Cartellate
Cin cin...la Bottiglia!!
La Cornucopia di Struffoli (o Cicerchiata)
Crema di castagne..."Castagnata"
Calzoncelli di castagne
Mustacciuoli
Roccocò
Pepparkakor ( biscotti speziati di Natale )
Biscotti decorati per un dolce Natale


NUTELLA




Crema alla Nutella


PANE, PIZZA E DINTORNI..!!




Danubio?....no pizza ripiena di broccoletti
Panini Napoletani


PASQUA




La Pastiera...di mamma!!
Il Pasticcio di Pasqua
Ciambelline glassate


PENSIERI E PAROLE




Oggi il mio primo giorno di blog
Sono arrivata
Grazie Lilly
La mia cucciola
Sono in ansia...fra qualche giorno arriva Lady Cocca!!!
I nostri primi premi!!
Auguri Barbie!
L'Opera
Poche righe scritte a quattro mani!!
Ancora premi!!
Un dolce particolare...un ricordo!!
Natale...Natale...Natale a casa di Lady Cocca!
E' Natale per tutti i bambini!
Buon Natale e Buon Anno!!
Buon Anno!!
Il mio Swap specialissimo!!
L'intervista doppia!!
Un bel regalo di inizio anno...un premio!!
Anche oggi... premi!!
Ancora un premio..."Una marcia in più"
Ed ancora un meraviglioso premio...
Liberate Sofia!!!
Sabato 24 Gennaio 2009...tutti per Sofia!!
La Compagnia dei Cavatappi
Due pacchi...due sorprese!!
" Fior di Carciofo "....la nostra prima raccolta!!
Un Meme per me!!
Un post che non avrei mai voluto scrivere!!!
Con occhi pieni di lacrime....
Prolungamento raccolta
Comunicazioni varie:
Ultimo giorno della raccolta "Fior di Carciofo"
Premio Simpatia
Problemi di visualizzazione blog
Raccolta chiusa...
Nuova raccolta " L'insolita Fettina" e pioggia di premi!!
Ancora premi e..giochino!!
Due premi bellissimi!!
In arrivo una vagonata di premi!!
Panuozzo Party!!
Una telefonata improvvisa...una partenza improvvisa...un' incontro inaspettato!!
Raccolta chiusa e...nuovo giochino!!
"Favole nel piatto"...racconti di cucina al Castello Malvezzi!!
Lady Cocca's family ed il tour estivo...
Potenza - Roma...Roma - Torino...
Torino - Parigi...
Parigi - Riccione... Riccione - Potenza!!
Buon Compleanno Lady Cocca!!
Passeggiando per Parigi...parte I
Passeggiando per Parigi...parte II
Raccolta "Fior di Carciofo"... il PDF
Due splendide iniziative per Natale:
La Danza delle Scatole di latta e Swappiamo??
Passeggiando per Parigi...parte III
Qualcosa di...Lady Cocca!!
Buon Natale!!!
Swappissimi e Scatole di latta
Una splendida sorpresa...da Alice Tv!!
Uno Tzunami chiamato Gaia...
Ancora una sorpresa...Lady Cocca arriva su Più Dolci!!
Piovono...libri e Premi!!
" Le Dolci Decorazioni Inglesi" con Valentina Gigli
- 24 cosa??? Che vor dì ???


PIATTI UNICI




Zuppa di patate e peperoni
Zuppa...svuota frigo
Tortino di carciofi
Carciofi stra...ripieni
Zuppa di carciofi al curry
Tortino di alici, patate e carciofi
Un "Sole" da mangiare
Papillon di Gaspacho Andaluso alla maniera di Shayns
Crumble di zucchine e robiola


PLUMCAKE




Plumcake di albumi con cocco e gocce di cioccolato
Plumcake all'amaretto
Plumcake al caffè


PRIMI PIATTI




Sedani con tonno e funghi
Gnocchi alla ricotta
Lasagne vegetariane
Fusilli con speck, zucchine e zafferano
Maccarun' a ferrett' cu' pezzent' 
( Maccheroni al  ferretto con il pezzente )
Pasticcio di crepes con i carciofi
Lasagne ai carciofi
Fusilli piccanti di "Isauro"
Pasta con i finocchietti all'ennese
Conchiglie fagiolini, patate e pesto
Fagottini dello "Spaccaossa" con salsa allo yogurt
Un "Sole" da mangiare
Il piatto della festa....Lasagne
Lasagne agli asparagi


RACCOLTE




"Fior di Carciofo" la nostra prima raccolta
Pasticcio di crepes con carciofi
Agnello con i carciofi
Tortino di carciofi
Carciofi stra...ripieni!!
Zuppa di carciofi al curry
Lasagne ai carciofi
Tortino di alici, patate e carciofi
Carciofi con vinaigrette agli agrumi
Carciofi all'arancia
Involtini di tacchino con carciofi
Nuova raccolta " L'insolita fettina"
La cotoletta di pesce persico
Raccolta "Fior di Carciofo"...il PDF
La Tartufata Vercellese ( Due tradizioni in uno swap )


RICETTE LIGHT


Zuppa di carciofi al curry
Mousse di yogurt greco e frutta
Coppette di yogurt greco e pesche
Sogliola in crosta
Lasagne agli asparagi
Crumble di zucchine e robiola
Una zucca ricottosa in attesa di Halloween! 


RICICLANDO IN CUCINA



Muffin panettone
Crostata pandoro e gianduia


SECONDI DI CARNE




Cosce di pollo ubriache con peperoni
Agnello con i carciofi
"Sgaloppine" di vitello al marsala
Involtini di tacchino con carciofi
Prelibatezza d'agnellino da latte "Meeeh" con ratatouille


SECONDI DI PESCE




Sogliole alla mugnaia
Sarde a beccafico di mamma Angelina
La cotoletta di pesce persico
Sardine fritte dell'agente immobiliare su letto di lattuga romana
Sogliola in crosta


SFIZIOSERIE




Rocher come quelli della Ferrero!!
Tartufi al cioccolato e Cointreau


TORTE DECORATE DA LADY COCCA




Trionfo di Arance
Dolce Evento
Torta Pacco Regalo e Torta Principesse
Un Ramo di Stelle di Natale
Hello Kitty Natalizia
Gatto Silvestro
Un Cuore dolce dolce
Torta ai frutti di bosco
Una Rosa...per te mamma!!!
La Torta per la Cresima
Simil Sacher... cioccolato e crema di pere
Un Dolce Cuscino...per i 18 anni della Princess
Smile Forever
Dolce Jessica
Hello Kitty...in rosa
Torta Barbie
Torta Sarah Kay


TORTE DECORATE DA NINIA




Questa torta è per voi!!


TORTE DECORATE DA BARBIE




Torte con decorazioni varie
La Bottiglia
Hello Kitty
Il Gatto Tom
Torta colorata di Carnevale
Torte di compleanno
La Principessa Sirena


TORTE RUSTICHE




Brioche rustica prosciutto e rosmarino
Tortellini in crosta
Ciambella gorgonzola e noci
Il Pasticcio di Pasqua


UTILIZZANDO GLI ALBUMI...




Mini plumcake di albumi con cocco e gocce di cioccolato
Mousse di yogurt greco e frutta
Muffin bianchi con albumi, mele e cocco
Torta albumi e mandorle


ZUPPE




Zuppa svuota frigo
Zuppa di patate e peperoni
Zuppa di carciofi al curry
Zuppa del maestro dell'agopuntura
Papillon di Gaspacho andaluso alla maniera di Shayns


I SAPORI DELLA TERRA DI LADY COCCA:
LA BASILICATA





La Ciambotta
Maccarun' a ferrett' cu' pezzent'
( Maccheroni al ferretto con il pezzente )
Il Pasticcio di Pasqua
Frittelle di fior di zucca
Stozzarelle alle mandorle
Crema di castagne "Castagnata"
Calzoncelli di castagne
Le rosette di Natale " Cartellate"
Roccocò
Mustacciuoli

I SAPORI DELLA TERRA DI NINIA:
LA SICILIA


Crespelle di riso
Pasta con i finocchietti all'ennese
La Cuccia
Le sarde a beccafico di mamma Angelina
Brocculi ccà pastetta e ccù alivi
Tiramisù siciliano
"Sgaloppine" di vitello al marsala
Il Cannolo Infornato
Un "Sole" da mangiare


I SAPORI DELLA TERRA DI BARBIE:
L'EMILIA ROMAGNA




I Passatelli
Lasagne ai carciofi


NIGELLA LAWSON




Chocolate cake
Biscotti al burro


VALENTINA GIGLI




Biscotti decorati per un dolce Natale
Tortino al cioccolato dal cuore caldo
"Le Dolci Decorazioni inglesi" con Valentina Gigli
Crostata al cioccolato 
Halloween...Biscotti decorati!!

Ricette che potrebbero interessati

Related Posts with Thumbnails

Altre ricette che potrebbero interessarti: