Passa ai contenuti principali

In primo piano

MUFFIN AL CIOCCOLATO DI NIGELLA

Sua Maestà il Muffin, fratello americano dell'inglesissima focaccina, l'English muffin, dalla pancia appiattita perfettamente tonda, tagliato a metà ,rigorosamente a mano, mai con il coltello, e farcito con marmellata.
Il Muffin invece ha una bella panciotta prominente e briciole soffici e mai troppo dense.
La parte Anglo-Americana che c'è in me adora questi dolcetti da colazione e almeno una volta a settimana deve assolutamentissimamente provarne uno nuovo.
Da anni seguo il mio idolo Nigella Lawson, signora della cucina ma soprattutto simbolo di goduria verso il cibo semplice e veloce, e da sempre nella mia testa girava un tarlo marrone chiamato: muffin al cioccolato di Nigella Lawson.... il cosi detto muffin perfetto!
Non potevo non provarlo e che dire....... Semplicemente godurioso

MUFFIN AL CIOCCOLATO

Ingredienti (  12 muffin )

250 g di farina 0020 g di cacao amaro ( 2 cucchiai )10 g di lievito per dolci ( 2 cucchiaini )3 g di bicarbonato di sodio ( 1/2 cucchiaino raso )…

LA CUCCIA



La "cuccìa", non è altro che un piatto ottenuto con il grano cotto.
Il nome curioso, può derivare dal sostantivo "cocciu", chicco, o dal verbo "cuccìari", cioè mangiare un chicco per volta.
Di solito, questo piatto, si associa al 13 dicembre, festa di Santa Lucia, perchè, vi chiederete? Ve lo spiego subito (eh eh eh....ho fatto le mie ricerche!!!!).
Una leggenda narra, che nel 1646, la Sicilia, colpita da grave carestia, sia stata salvata da una nave, carica di grano, giunta nel porto di Palermo, proprio in questa data, scongiurando così la grande fame. E forse è per questo, che, tradizionalmente, questo piatto, viene distribuito ai famigliari, amici e vicini di casa. Ma come tutte le leggende, prendete il tutto con il beneficio dell'inventario...
Per preparare la cuccìa, basta mettere a bagno in acqua fredda, il grano, dopo averlo mondato e lavato per bene, per almeno 24 ore. Poi si scola e si mette a bollire in una pentola, con molta acqua, a fuoco bassissimo, fino a quando il chicco si aprirà. A questo punto, il nostro grano, è pronto per essere consumato, in vari modi.
Qui, ad Enna, viene consumato "dolce", con cacao e zucchero, con ricotta e zucchero, con latte e zucchero (a mò di corn flakes, per intenderci...), ma in varie parti della Sicilia (e ho saputo anche della Basilicata!!!!!), viene consumato, condito con olio e sale e addirittura con l'aggiunta di pepe nero o peperoncino.
Questa che vi posto oggi, è la cuccìa che faceva mia madre con la crema. Non occorre che vi elenchi gli ingredienti....vi scrivo solo il


Procedimento


Fate una crema normalissima al cacao (o bianca, se preferite). Quando la crema sarà montata, aggiungete, fuori dal fuoco, il grano cotto e amalgamate bene il tutto. A questo punto, trasferite la crema ottenuta in piatti o ciotole e decorate con nocciole, o noci, o mandorle tostate e tritate, o con del pistacchio o con delle gocce di cioccolato, insomma fate volare la vostra fantasia, ma nn dimenticate di aggiungere alla fine una bella spolverata di cannella.
Mia madre, ricordo che, se faceva la cuccìa con la crema bianca, la decorava solo con della frutta candita o con la zuccata.
....Volevo farvela vedere bene dentro, ma era ancora caldaaaaaa e i chicci cadevano giù!!!.....


Auguri a tutti coloro che festeggiano l'onomastico oggi!!!!!

Ciaooooooo.....Antonella

Commenti

manu e silvia ha detto…
Che strana questa ricetta! Ok è un po' insolita, ma sinceramente fà voglia...
bacioni
NUVOLETTA ha detto…
che ricettina però son talmente curiosa dal gusto ne fare un assaggino..ciao buon week end
Ninia ha detto…
E' vero....è strana come ricetta,(anzi è l'ingrediente principale che è strano),ma è tipica della mia regione e quale migliore occasione per farvi conoscere un pò di "stranezze"??
Un grande bacio e divertitevi questo week end!!!!!
Antonella
Snooky doodle ha detto…
non avevo mai sentito di questa ricetta. ha molto curiosa.
dolci a ...gogo!!! ha detto…
ecco una novita da provare sicuramente,baci imma
Lady Cocca ha detto…
Eccomi ci sono anche io...lacuoca lady cocca.....ciao tesò, ne abbiamo parlato ieri per telefono..anche qui a Potenza e nella provincia si festeggia santa Lucia e si prepara la cuccìa, sia dolce che salata!!!
Ma i miei ricordi vanno alla mia bisnonna materna,originaria di un paese della provincia bellissimo tipico,arroccato alle dolomiti lucane, in questo periodo poi sembra un paesaggio del presepe...ritornando alla mia bisnonna il suo soprannome era " la Cuccìella" proprio perchè ne preparava tanta da distribuire a tutti...ed è usanza di questo paese che i ragazzi preparino una caldaia di cuccìa cuocendola in piazza sul fuoco a legna e dopo averla cotta la distribuiscono ai presenti.....
E' un piatto particolare...forse tipico del sud...comunque bravaaaaa!!!
Ciao teso' e ciao a tutte
Lady cocca
Lady Cocca ha detto…
ohhhhhh...dimenticavo AUGURI A TUTTE LE LUCIE!!!!!!
Ciaooooo Lidia
Gunther ha detto…
grazie per averci fatto consocere un piatto della tradizione del tuo paese
€llY ha detto…
Ma che ricetta! Non ne avevo mai sentito parlare, ma a vederla sembra squisita, e poi gli ingredienti mi piacciono molto! Slurp...che faaameeeeeeeee
Ninia ha detto…
x Gunther
grazie a te, per venirci a trovare spesso, vi faremo conoscere senz'altro dei piatti strani e particolari, che fanno parte delle nostre tradizioni, continua a seguirci.....
x la mia dolce €lly
é proprio buono il grano preparato così...è un dolce al cucchiaio..diciamo..con la sorpresa dentro...
Buon inizio settimana a tutti e un bacio grande
Antonella
Ninia ha detto…
x Snooky
ciao cara....è vero, è una ricetta strana....ma te lo assicuro, moooolto buona!!!
x Imma
Mamma mia!Sono contenta di sapere da una cuoca come te che la ricetta ti piace...è un onore per me, evidentemente qualcosa piano, piano sto imparando!ehehehe
X la mia socia
Ne abbiamo già parlato anche troppo con te di cuccìa....ti dico solo questo....TVB....
A presto, un grande bacio a tutte
Antonella
Anonimo ha detto…
Eccomi finalmente posso complimentarmi ersonalmente per il tuo bellissimo blog cara Lidia non me ne vogliano le altre.. ma conosco te!
Un bacione grandissimo e veramente tanti tanti CLAP CLAP!!!!
Debora Smack!

Post più popolari